La bambina e il controllore

In un treno il controllore fa il suo lavoro quando viene fermato da una bambina di sei anni. – Biglietti ! Biglietti prego ! – Signoro … signoro, se mia mamma era un gattino e mio papà era un gattino, io adesso che cos’ero? – Eri un dolce micino cara, ma adesso lasciami lavorare che il treno è lungo, tesoro. Biglietti … Continua a leggere

Il Sale

C’era una volta un vasetto pieno di sale bianco e saporito. Tutte le volte che la cuoca lo svitava per prenderne un pizzico e metterlo nelle pentole, il sale era contento e orgoglioso. Però un giorno pensò: – Chissà perché non c’è mai una volta che qualcuno a tavola dica: ”che buon sale!” invece tutti dicono sempre: “che buona carne!” … Continua a leggere

Lettera di una mamma al figlio carabiniere

Caro Figlio, ti scrivo queste poche righe perché tu sappia che ti ho scritto. Se ricevi questa lettera, vuol dire che è arrivata, se non la ricevi, fammelo sapere, così te la rimando. Scrivo lentamente perché sò che tu non sai leggere in fretta. Qualche tempo fà tuo padre ha letto sul giornale che la maggior parte degli incidenti capitano nel raggio … Continua a leggere

Caro Dio …

E’ vero che sei l’essere perfettissimo che non sbaglia mai ma stavolta, ammettilo, ti sei un pò confuso …Noi italiani ti abbiamo sempre pregato di far sparire quell’essere ricchissimo, truccatissimo, tintissimo, rifattissimo, quel pedofilo che ha corrotto i giudici per i suoi processi, quello che per i suoi interessi si appropriava di tutto senza rispetto delle regole ma … non è … Continua a leggere

Educazione familiare

Una mamma sta lavorando in cucina e ascolta suo figlio di sette anni mentre gioca col suo nuovo trenino elettrico. Il trenino si ferma e il figlio dice: “Tutti gli stronzi che devono scendere alzino il culo e si levino dalle palle, perché questa è l’ultima fermata prima di Firenze. I figli di puttana che devono andare in quella città … Continua a leggere