Santa Lucia, le arancine e la cuccìa nella tradizione siciliana

Santa Lucia nacque a Siracusa, intorno al 283, il suo feroce martirio avvenne sotto Diocleziano. Lucia, di famiglia aristocratica, subisce il martirio per ordine del governatore Pascasio. Nel luogo della sua morte, i cristiani di Siracusa “dedicarono a lei un tempio, nel quale i fedeli accorrono alle reliquie”. Il culto, dunque, comincia subito. Il 13 dicembre è la data in … Continua a leggere