E’ nata la WebRadio DueZii !!!!

        Sempre in Compagnia degli Zii   Basta un click e sei a casa dei tuoi Zii preferiti !!! http://duezii.playtheradio.com

Le due rane

Un gruppo di rane stava viaggiando attraverso la foresta quando due di loro caddero dentro una buca profonda.Quando le altre rane videro quanto era profonda la buca, dissero loro che erano spacciate.Le due rane ignorarono i commenti e cercarono di saltare fuori dalla buca con tutte le loro forze.Le compagne nel bosco continuavano a dire loro che era inutile tentare … Continua a leggere

Tempo di 5 per mille sul 730. Donalo a MIA ! e non è uno scherzo ;-)

Associazione MIA Onlus (ASSOCIAZIONE ITALIANA MIASTENIA ONLUS) Gli obiettivi principali dell’Associazione MIA, che ha raccolto il testimone lasciato dall’AIM Toscana Onlus, sono: Diffondere sul territorio regionale, nazionale ed europeo la conoscenza della miastenia fra il pubblico e gli operatori sanitari. Sensibilizzare le strutture sanitarie affinché la malattia possa essere rapidamente diagnosticata, curata in maniera adeguata e tutelata con i necessari … Continua a leggere

Un bicchiere di latte

Un giorno, un ragazzo povero che vendeva merci porta a porta per pagarsi gli studi all’università, si trovò in tasca soltanto una moneta da 10 centesimi, e aveva fame.Decise che avrebbe chiesto qualcosa da mangiare nella prossima casa, ma i suoi nervi lo tradirono quando gli aprì la porta una donna stupenda.Al posto di qualcosa da mangiare chiese un bicchiere … Continua a leggere

e tu … dove metteresti la virgola ???? by Zio Paolo

Julio Cortázar scrisse: “La virgola è la porta girevole del pensiero”.Leggi e analizza la seguente frase:“Se l’uomo sapesse realmente il valore che ha la donna andrebbe a quattro zampe alla sua ricerca”Se sei donna, certamente hai messo la virgola dopo la parola “donna” …Se sei uomo, certamente l’hai messa dopo la parola “ha” …Confermi ??? Lascia un messaggio per la … Continua a leggere

Cooperativa di San Giuseppe: spazio a Gennaro Massa

Ciampino: dove volano gli aeroplani non approdano soltanto pendolari e migranti, ma, come tradizione vuole, anche qualche pioniere intenzionato a piantare qui la sua tenda.Esattamente come per il passato, breve e industrioso, di questa cittadina oggi all’avanguardia, ma tendente all’anonimato se non avrà il nerbo e la lungimiranza di salvare e valorizzare peculiarità storiche e ambientali che ne fanno una … Continua a leggere