Azzardo, a che truffa giochiamo ?

Non-giochiamo-con-la-vita-rischi-ed-effetti-sociali-del-gioco-d-azzardo-nell-era-digitale_block2items1.jpgPromette di arricchire, ma impoverisce.
Non solo indebita intere famiglie, crea dipendenza, sfascia le relazioni sociali e imprenditoriali, favorisce usura, estorsioni e riciclaggio di denaro sporco.
Ma promesso, promosso e lanciato come strumento per convogliare denaro nelle casse pubbliche attraverso la tassazione, si è rivelato un grande bluff anche sul fronte delle entrate erariali. 

Il cosiddetto “gioco” d’azzardo, pompato dai governi, è un vero parassita che ingrassa solo se stesso. E probabilmente scoppierà.
Dal 2004, cioè da quando la casta al potere si è adoperata per realizzare l’”industria” delle scommesse, gli italiani hanno bruciato 374 miliardi di euro in grattini, lotterie, slot machine, videopoker e altre diaviolerie.
Ma allo Stato va meno delle briciole: le entrate fiscali dall’azzardo sono crollate da circa il 25% del 2004 a meno dell’11% dell’anno scorso.

IMBROGLIO DI STATO… CHE CI RIMETTE
SPIRALE CHE ARRICCHISCE POCHI
PANE E LATTE PIÙ TASSATI DEL POKER
GIOCHI TRUCCATI
BLOCCA LA CRESCITA E CI INDEBITA
E LA CASTA CONTINUA A PUNTARCI

Per leggere l’articolo completo basta un click su:
http://www.ioacquaesapone.it/articolo.php?id=1124

Azzardo, a che truffa giochiamo ?ultima modifica: 2012-05-10T12:12:00+02:00da duezii
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento