Appuntamenti con due tipicità siciliane

scuola_cucina_molino_valderice.jpgUn viaggio tra antichi sapori e saperi in cui poter apprendere i segreti e le virtù dell’arte culinaria, frutto di una lunga storia di contaminazioni tra culture diverse e conoscere i prodotti tipici del territorio.
Due gli appuntamenti organizzati dal Centro di Cultura Gastronomica “Molino Excelsior” di Valderice, vicino Trapani.
Il primo, gratuito, giovedì 17 novembre, alla riscoperta del “ritunnu salatu”, in collaborazione con l’ittiturismo “La Tramontana”. Per gustare i sapori della memoria e mantenerli vivi, dato che è stato riconosciuto Prodotto Agroalimentare Tradizionale (PAT), ossia alimento ottenuto con metodi di lavorazione, conservazione e stagionatura consolidati nel tempo, secondo regole tradizionali.
Il secondo, al costo di 25 euro, giovedì 24 novembre, per conoscere l’influenza araba nella cucina siciliana. Si degusteranno pesce spada “ca stimpirata” e tabulè alle erbette e limone.
Per entrambi gli incontri la prenotazione è obbligatoria (www.molinoexcelsior.it).
Gli incontri saranno tenuti in un’aula didattica moderna, ricavata all’interno di un opificio dei primi del 900 destinato alla macinazione del grano, restituito alla pubblica fruizione grazie ad un sapiente restauro. Un modo diverso per imparare nuove ricette e avvicinarsi alla cultura gastronomica siciliana, in modo semplice e divertente.
Altri interessanti appuntamenti direttamente sul sito del Molino.

Appuntamenti con due tipicità sicilianeultima modifica: 2011-11-17T11:10:00+01:00da duezii
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento