Matrimonio felice … con morale ;-)

 

canstock3441818.jpgDue amiche, che si sono sposate nello stesso anno, si incontrano:
– Ciao !! Va bene il tuo matrimonio ?
– Si, si … facendo le corna … benissimo!!

Una coppia di anziani viene intervistata nel corso di una trasmissione televisiva perchè, sposati da 50 anni, non avevano mai litigato.
Il presentatore, con grande curiosità, domanda all’anziana:
– Ma, voi, veramente non avete mai litigato in 50 anni ?
– No, risponde l’anziana …
– Ma com’è possibile ?
– Guardi, quando ci siamo sposati mio marito aveva un cavallo a cui teneva moltissimo; era la creatura a cui lui teneva di più in assoluto.
Il giorno delle nostre nozze questo cavallo tirava il nostro calesse; a un certo punto il cavallo inciampò su di un sasso e mio marito gli urlò: UNO !
Dopo qualche metro il cavallo inciampò di nuovo e mio marito gli urlò:DUE !
Ma la terza volta che il cavallo inciampò, mio marito tirò fuori la pistola e ammazzò la povera creatura; io, impietrita, lo rimproverai:
– Ma perché hai fatto una cosa del genere???
Lui mi disse:
– UNO !

Una coppia sta festeggiando le nozze d’argento e contemporaneamente anche i 60 anni di vita. Durante la celebrazione appare una fata e dice alla coppia:
– Come premio per la vostra fedeltà di 25 anni, vorrei concedervi un desiderio a testa …
La moglie entusiasta esclama:
– Voglio fare un viaggio attorno al mondo con mio marito !
E subito dopo che la fata ha dato un tocco con la bacchetta magica, appaiono i biglietti aerei e i voucher per gli alberghi.
Il marito ci pensa un attimo poi rivolto alla moglie:
– Questo clima è molto romantico, ma questa chance c’è solo una volta nella vita, quindi scusami cara, ma il mio desiderio è di avere una moglie di 30 anni più giovane di me …
La moglie rimane scioccata, ma un desiderio è un desiderio, quindi la fata lo accontenta, da un colpo di bacchetta e zac: l’uomo diventa un novantenne!
Morale: gli uomini sono sempre bastardi ma … le fate sono femmine!

Matrimonio felice … con morale 😉ultima modifica: 2011-11-10T16:47:00+01:00da duezii
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento