Viva l’Università !!

garibaldi.gifEsame di Storia (Facoltà di Lettere): interrogazione su Garibaldi.
Chiede il docente:
“Come si chiamava il luogotenente di Garibaldi, sempre vicino al Generale in tutte le battaglie?”
Lo studente risponde prontamente:
“Nino Biperio”
“Come??” chiede il professore.
Lo studente insiste e alla fine per dimostrare che ha ragione tira fuori gli appunti della lezione dove ha scritto: Bi..X..io (e infatti si legge Bixio!)

Ad un esame di Ostetricia (Facoltà di Medicina) il professore chiede allo studente:
“Dimmi quante forme di parti conosci”
Lo studente incomincia a rispondere:
“Parto normale, parto cesareo e parto … parto … “
Dai banchi arriva un suggerimento: “ANALE”. E lo studente subito senza pensare: “Anale”.
Il professore non si scompone:

Per leggere come finisce e le altre fai click su “Continua…

“Benissimo, e dimmi come e quando si svolgono”
Lo studente spiega la dinamica dei primi due. Nel tentare di spiegare il terzo si accorge di aver sbagliato e zittisce. Il professore:
“Va bene, dimmi almeno un caso, uno solo, che a te risulti si sia verificato”
Lo studente: “Si’, ora ricordo, una sola volta, vent’anni fa, quando nacque questo stronzo qua dietro!!”

Esame di Fisica (Facoltà di Ingegneria). Il professore allo studente:
“Lei ha un barometro. Come lo usa per determinare l’altezza di un grattacielo?”
Lo studente risponde:
“Vado all’ultimo piano, lego uno spago al barometro, lo calo giù fino a che tocca terra e poi misuro la lunghezza dello spago”
Il professore non è soddisfatto:
“Puo’ dirmi un altro metodo, uno che dimostri le sue conoscenze di fisica?”
“Certo! Vado all’ultimo piano, faccio cadere giù il barometro, e misuro dopo quanto tempo tocca terra”
“Non è ancora quel che volevo, le spiace riprovare?”
“Con il barometro faccio un pendolo alto quanto l’edificio, poi misuro il suo periodo”
“Un altro modo?”
“Misuro la lunghezza del barometro, poi lo pianto verticalmente per terra in una giornata di sole, e misuro la sua ombra; quindi misuro l’ombra del grattacielo, e per similitudine…”
“Ancora un’altra possibilità?”
“Cerco il portiere e gli dico: ‘Salve, signor portiere; le regalo questo prestigioso barometro, se mi dice l’altezza di questo edificio”

Esame di Codice di Procedura Civile (Facoltà di Giurisprudenza). Il professore esordisce con una domanda:
“Dunque … mi saprebbe dire cos’è la “frode?”
“Una frode è se lei mi boccia!”
“Cooome??!! Come sarebbe a dire?”
“La frode si ha quando uno approfitta dell’ignoranza altrui e lo danneggia!”

Esame di Diritto (Facoltà di Giurisprudenza):
Professore: “Mi dica che cosa è il matrimonio”
Studente: “Il matrimonio è un contratto che …”
Professore: “No”
Studente: “Il matrimonio è un contratto che …”
Professore: “Nooo!”
Studente: “Ma si professore: il matrimonio è un contratto che …”
Professore: “NO! Il matrimonio è il contratto che … Ci vuole precisione. Torni al prossimo appello”
Studente: “Lei non è uno stronzo, lei è lo stronzo!”

Facoltà di Architettura: tre studenti da una parte, il professore dall’altra e in mezzo il progetto in esame, tavole, lucidi e quant’altro. Uno degli studenti difende animatamente le sue scelte, ne parla con competenza e pare ben preparato. Il secondo studente interviene di quando in quando; il terzo fa scena muta e non interviene mai nel discorso. Al termine della discussione il professore si rivolge al primo studente:
“Lei e’ preparato e mi piace la sua esposizione. Approvato con 28!”
Poi si rivolge al secondo studente:
“Lei ha ancora qualche incertezza, ma mi pare abbastanza preparato. Approvato con 26!”
Al terzo studente:
“Lei mi ha fatto scena muta, ragazzo mio! Piu’ di 24 non posso proprio darle!!!”
E lo studente:
“Ma guardi che io non debbo mica fare l’esame, sono solo venuto a vedere come andava l’appello ad un amico!!”

Viva l’Università !!ultima modifica: 2010-01-25T11:52:00+01:00da duezii
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Viva l’Università !!

Lascia un commento