Risotto al cartoccio

risotto_al_cartoccio.jpgIngredienti (per 4 persone):
300 gr. di riso
pepe bianco
1 bustina di zafferano
sale
30 gr.di uvetta
4 cucchiai d’olio d’oliva
1 bicchiere di vino bianco
20 gr. di mandorle pelate
150 gr. di peperone rosso
1 cipolla
150 gr. di zucchine


Preparazione:
Fate bollire 2 litri d’acqua salata, poi uniteci lo zafferano e il riso per 8 minuti. Dopodiché scolatelo e versatelo in una ciotola con le mandorle tagliate a fettine, le cipolle tritate, i peperoni e le zucchine a dadini, sale, pepe, l’olio e l’uvetta, che avrete fatto rinvenire precedentemente nel vino, con il vino. Stendete un foglio di carta-forno sulla piastra del forno, sistemateci il riso e bagnate i bordi della carta con l’uovo sbattuto in modo da chiudere il cartoccio attaccandolo nei bordi. Infornate a 180° per 10 minuti.

Risotto al cartoccioultima modifica: 2009-01-16T12:04:00+01:00da duezii
Reposta per primo quest’articolo

13 pensieri su “Risotto al cartoccio

  1. Buongiorno Zii….
    ormai ogni venerdì mi fregate con la ricetta del fine settimana e io sono costretto a distogliere la mia cucciolona dall’amarmi alla follia e sedurmi con il dover sperimentare le vostre ricette…. Ma non possiamo cambiare il giorno? che so, il martedì ad esempio!!!!!
    Così mi mettete in difficoltà :-(((
    perché poi, visto che sono una buona forchetta, la prova voglio farla… oppure una via di mezzo potrebbe essere, si, per il week end gastronomico ma almeno con tono un po’ afrodisiaco…..
    Mi fate sapere????
    Un abbraccio forte dal nipotino…
    a presto.

  2. Bene bene … cosa faccio questo week con il “titolo del mio post”??? io inizierei proprio dal Vostro consiglio …. prendere il mio amore per la gola con la vostra ricettina !!! … intanto ora la stampo … poi la leggo e se non è difficile …. mi metterò anche ai fornelli.
    Buon Week !!! e naturalmenete … Grazie

  3. Per mia fortuna leggo oggi la vostra ricetta…
    ottima per un buon inizio della settimana
    e sì perchè un risotto al cartoccio di lunedì
    è l’ideale…
    così deciso… il menù di domani sarà…
    la ricetta degli zii Pina e Totò…
    grazie per i vostri geniali consigli.
    Un abbraccio e buona serata… mieleinfuso

Lascia un commento