Grammatica dei numeri

immagine_matematica.gifUn tocco di cultura ogni tanto non stona vero ?
Oggi vogliamo recensirvi un libro che, anche se sembra quasi introvabile, in realtà si legge in un battibaleno a causa della sua ottima discorsività e dell’argomento che intriga ogni pagina di più.
Anche perchè oggi si tende ad avere paura dei numeri che, invece, sono il vero fondamento della semplificazione della vita moderna e che, se si capisce come sono utilizzati, ci permettono di vivere con molta più fantasia anche le situazioni che potrebbero creare ansia …
Troppe spesso si tende a dire: non ho la propoensione per la matematica … quindi rinuncio !! e spesso non si sa cosa si perde in termini di conoscenza, fantasia, futuro personale e voglia di scoprire come mai certe cose oggi funzionano in un certo modo !
Già dal titolo incuriosisce … che c’entra la grammatica con i numeri ? Ovviamente è un gioco di parole ma anche la matematica ha una sua grammatica e il prof. Giuliano Spirito (esperto di didattica e docente di matematica), in questo libro di base del 1997 di 128 pagine, è davvero bravo a riassumere i dubbi e le incertezze che la sola lettura del titolo crea …
Suoi sono anche altri testi reperibili online, ovviamente dello stesso genere (matematica senza numeri, matematica dell’incertezza, la lotteria a babilonia, matematica ragionevole, la costruzione matematica …).
Insomma curiosità e fantasia sono la base necessaria per avvicinarsi alla matematica in modo positivo … anche se a scuola a volte si tende ad evitarla … a prescindere …

Grammatica dei numeriultima modifica: 2009-01-15T10:55:38+01:00da duezii
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “Grammatica dei numeri

  1. perchè no ??? Perchè non seguire il consiglio degli zii … annotato, puntato in agenda … ma esserndo in una fase di pigrizia assoluta … lo farò leggere prima al mio Amore poi … me lo farò passare e vi dirò …….
    Buona giornata

    p.s. questa volta l’URL VE L’HO LASCIATA EH !!!!

  2. Recensire un libro sui numeri non è facile… ma devo dirvi che la lampadina della mia curiosità siete riusciti ad accenderla … ma non so se prenderò il libro per leggerlo, non ho mai avuto e non ho ancora oggi un buon rapporto con i numeri.

    Un saluto e buona serata.

Lascia un commento